Storie di calcio: la isla Maciel

San Telmo è un quartiere storico di Buenos Aires, il più piccolo di tutti.
É un barrio antico, meta turistica, famoso per uno dei monumenti viventi di tutta l’Argentina, il tango.
Pochi sanno che San Telmo ha anche una squadra di calcio, il Club Atlético San Telmo, conosciuto col soprannome di El Candombero, attualmente militante nella Primera B Metropolitana, la terza serie argentina.

Calcio e dittatura: la storia di Antonio Piovoso

Antonio Enrique Piovoso, nasce a La Plata, capoluogo della provincia di Buenos Aires, il 13 agosto del 1953. Tifosissimo del River Plate, il suo idolo sportivo era Hugo Orlando Gatti, conosciuto da tutti come El Loco Gatti, storico portiere di River, Boca e della nazionale argentina con la quale partecipò anche al mondiale del 1966 in Inghilterra.
Conosciuto comunemente come ‘el Tano’, tipico soprannome di argentini di origine italiana, aveva un look tipico degli anni ‘70: capelli lunghi, basette folte, barba incolta, pantaloni Oxford.

Il mistero del paese degli infedeli

Dennehy è un minuscolo paesello a 240 km da Buenos Aires, nella regione pampeana. Per arrivarci bisogna percorrere dalla strada nazionale 5, quattro km di strada sterrata, che d’inverno sono spesso impercorribili a causa del fango e d’estate somigliano a una strada polverosa del vecchio west.
Tutto intorno campi di grano e di soia.
Ormai pochissime persone ci vivono, essendo rimasti meno di 100 abitanti, sparsi nelle case isolate.
In realtà il nome ufficiale del paesello è Marcelino Ugarte, ma tutti lo conoscono come Dennehy.

Your browser is out-of-date!

Update your browser to view this website correctly. Update my browser now

×